Blog: http://Lasegretariaperfetta.ilcannocchiale.it

Per fortuna sono diventata zen

 

Com’è che il mio capo riesce a telefonare sempre mentre sono in bagno?
Cos’è, c’è per caso una telecamera nascosta in ufficio?
Penserà che quando il gatto non c’è i topi ballano… penserà che mi faccio gli affari miei in giro per l’azienda… o forse penserà – a ragione – che sono debole di vescica.
Infatti.
Fuori la temperatura è primaverile, c’è il sole e la mia mente inizia a diventare smaniosa ed irrequieta.
Vorrei essere fuori di qui, in pantaloncini e maglietta, su un prato, in bici all’aria aperta.
Ogni volta che arriva la bella stagione la sopportazione che mi permette di stare qui dentro diminuisce in modo esponenziale…
Cerco di tenere occupata la mente con progetti piacevoli e iniziative personali, un corso di spagnolo in dvd scroccato all’azienda, la ricerca della nuova bici da comprare, le figure di yoga da provare una volta a casa…
A proposito: ho scoperto lo yoga. Una figata.
Tutti dovrebbero provarlo almeno una volta nella vita.
Movimenti lenti, concentrazione, equilibrio, respirazione.
Quando mi dicevano che era rilassante non capivo. Quando mi dicevano che, comunque, era faticoso non capivo… Ora so che è tutto vero.
Ed è davvero una figata.
Provare per credere.

Pubblicato il 6/5/2008 alle 16.8 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web